29/09/2022

“Andare avanti di due gol, avere la possibilità di chiudere la partita e non farlo, significa che dobbiamo lavorare, e tanto. Quella con il Cerbara era una gara da vincere, non ci siamo riusciti per demeriti nostri, alla fine il risultato può essere anche giusto, ma se la palla di Storani finisce in rete, ora parleremmo di altro detto questo ora l’obbiettivo è mantenere il secondo posto e non far rientrare il Calzolaro, che sta viaggiando a ritmi importanti”.