0 1 minuto 1 mese

“Non sono visite di cortesia, ma contatti costanti e concreti. Siamo risoluti nel trovare soluzioni che portino progetti qualificanti per l’intero territorio. Altotevere Umbro e Valtiberina Toscana sono di fatto un’entità unica, questo messaggio pare sia stato recepito anche dai governatori dell’Umbria e della Toscana, pertanto sono fiducioso, ma dirò di più. E’allo studio un progetto di viabilità alternativa, che unisca i comuni di Città di Castello, San Giustino e Sansepolcro. In questo senso, posso assicurare che non esistono barriere ideologiche ne politiche. I sindaci stanno lavorando in sintonia, al fine di dare, finalmente, le risposte che tutto il territorio ci chiede da tempo. Con San Giustino, vista la nuova bretella e il secondo ponte sul Tevere che presto completeremo, i discorsi sono ben avviati, ma vi assicura che anche con il Sindaco di Città di Castello, Luca Secondi, c’è piena sintonia”.