29/09/2022

“Prima di tutto un ringraziamento doveroso al Montone, sono stati anni importanti, che non si dimenticano così facilmente detto questo, era arrivato il momento di cambiare. Ho accettato con entusiasmo la proposta della Baldaccio, una società che stimo da sempre. Per il mercato ci stiamo confrontando con il DS Bruni, le linee e gli obbiettivi sono già chiari, mantenere l’ossatura della passata stagione ed inserire elementi di qualità in attacco e a centrocampo, con uno sguardo attento ai fuori quota, fondamentali in questa categoria”.