0 1 minuto 1 mese

“Nessuna alibi, ma non stiamo attraversando un momento positivo, parlo di infortuni e qualche episodio decisamente sfortunato, che ci stanno condizionando e non poco nelle ultime settimane. Contro l’Ellera abbiamo avuto un’occasione da gol importante, per passare in vantaggio, non siamo riusciti a concretizzare e sulla ripartenza abbiamo subito un’espulsione, per carità ci può stare, ma si sa, nel calcio contano gli episodi che possono cambiare l’inerzia di una gara, equilibrata detto questo, l’obbiettivo secondo posto ancora possibile e faremo di tutto per centrarlo”.